Safari-Index-Mural-10

Una tipica giornata di Safari…

Com’è la giornata tipo quando fai un safari?
Quando arrivi in un lodge o in un campo troverai una piacevole accoglienza e ti verranno date le informazioni di base. In seguito ti saranno date le informazioni specifiche relative al tuo programma. Lì per lì potrà sembrarti un regolamento un po’ rigido, ma man mano che entrerai nell’atmosfera l’emozione prenderà il sopravvento e ti sentirai nel tuo elemento naturale. I lodges tendono ad aderire tutti alla stessa formula, ma in ognuno troverai un tocco di unicità. Per adeguare il tuo soggiorno alle tue aspettative ti suggeriamo di scegliere il lodge che più risponde alle tue preferenze.

Vale la pena cominciare presto

L’orario migliore per svegliarsi dipende dal lodge e dalla stagione. Tuttavia l’orario migliore per cominciare l’escursione è molto presto, spesso appena prima o appena dopo l’alba. Normalmente tutti gli ospiti si ritrovano nella hall principale per una colazione leggera e veloce. I migliori avvistamenti si fanno spesso al mattino quindi vale la pena di cominciare presto. C’è qualcosa di speciale nel vedere il risveglio del bush all’inizio di un nuovo giorno. Durante l’escursione del mattino ci sarà una breve sosta per farvi sgranchire le gambe e per poter godere di un rinfresco preparato dalla vostra guida. Dopo tre o quattro ore tornerete al lodge dove sarà stata preparata una deliziosa colazione per rifocillarvi. Scegliendo questa formula c’è spesso la possibilità di altre attività quali una passeggiata nel bush o una visita in un villaggio locale che vengono organizzate dopo l’escursione mattutina.

Fai quello per cui sei qui – rilassati

Per il resto della giornata sarai libero di far ciò che vuoi. Molti ospiti decidono di riposarsi, di leggere e soprattutto di metabolizzare l’adrenalina scatenata dall’escursione mattutina. Molti lodges sono ubicati nei pressi di bacini d’acqua o spazi aperti e potrete decidere di sedervi pazientemente e vedere chi arriva. Se siete fortunati potreste avvistare antilopi, giraffe e magari elefanti. Un’altra opzione è quella di trascorrere il tempo libero in piscina o concedervi un trattamento alla Spa. Alcuni lodge servono un pranzo leggero, altri preferiscono offrire una grande merenda prima dell’escursione pomeridiana.

Anche la cena diventa un’occasione

Ancora una volta, ogni lodge ha il suo approccio per il pasto serale. In alcuni lodge la vostra guida si unirà a voi per cena, e sarete tutti seduti insieme. E’ un’occasione per socializzare ed è il momento ideale per fare domande e per interagire con la guida. Se preferite una cena privata (se disponibile), avvisate il personale prima di partire per l’escursione pomeridiana. Dopo cena si può continuare a conversare al bar o nella hall. Oppure, tutti a nanna per essere pronti a ripartire il giorno dopo prima del sorgere del sole…

Suggerimenti per fotografare gli animali

Avrete sicuramente visto foto sbalorditive di animali selvatici …ma considerate che ci sono fotografi che restano immobili per ore a guardare gli animali per poter scattare quella foto straordinaria. Con ricerca, pazienza e pratica, e seguendo i nostri suggerimenti, potremo aiutarvi a scattare la vostra foto memorabile.

  • Prima di partire assicuratevi di conoscere il vostro equipaggiamento e, se necessario, fate pratica a casa per conoscerlo meglio
  • Assicurate la vostra macchina fotografica prima di partire. Durante il viaggio potrebbe essere esposta ad acqua, pioggia, vibrazioni e capita spesso che la macchina fotografica cada durante le escursioni
  • Documentatevi sugli animali, il comportamento, l’habitat, in modo da sapere cosa aspettarvi. Potete anche chattare con la vostra guida ed utilizzare le sue conoscenze
  • Se utilizzate obiettivi e  zoom, una buona partenza è un 300mm, per il birdwatching è consigliabile un 500mm.
  • Si consiglia anche un filtro UV per ridurre i riflessi
  • Una borsa con imbottiture è l’ideale per riporre macchina fotografica e obiettivi
  • Chi ha una macchina digitale senza zoom potrà fare delle splendide foto degli animali con lo sfondo del loro habitat.
  • Siate sempre pronti a scattare perché gli animali compaiono e scompaiono molto velocemente e l’attimo che vi serve per essere pronti potrebbe costarvi la foto
  • Per primi piani di animali mettete a fuoco i loro occhi ed il resto del muso sarà a fuoco
  • Ci sono tantissime foto da scattare nel bush quindi assicuratevi di avere sufficiente memoria e di avere le batterie cariche e anche qualcuna di scorta
  • Scattate foto da diversi livelli e angolazioni per avere foto più interessanti. Le foto scattate alle stesso livello dell’animale risultano più teatrali
  • Siate pazienti e cercate di scattare foto degli animali in attività. Se vedete un animale che dorme preparatevi a scattare in caso sbadigli o si rotoli. Ed ecco lo scatto più interessante
  • Verificate lo sfondo della vostra foto, se possibile evitate di includere recinzioni, altri veicoli, edifici
  • Scattando una foto ad un animale, includete lo spazio in cui si muove e non scegliete l’inquadratura con l’animale al centro della foto
  • Mai interferire con il comportamento dell’animale quando si scatta una foto, ma lasciate sempre che l’animale si muova naturalmente
  • Ricordatevi di godere della vostra avventura e di non essere schiavi della macchina fotografica. Appoggiatevi allo schienale e godetevi il paesaggio e la natura selvaggia
  • Siate gentili e lasciate che anche il resto dell’equipaggio possa scattare le proprie foto. In alternativa, prenotate privatamente un mezzo con una guida che provvederà alle vostre necessità di fotografo
  • Se usate una video camera siate organizzati con le batterie per una ripresa di tre o quattro ore
  • Prima di scattare una foto ad un abitante della zona o ad una comunità tribale, è educato chiedere prima agli interessati
  • Attenzione a non zoommare o  a non girarvi troppo velocemente

I video catturano anche i suoni, quindi state attenti a quello che dite quando la videocamera è accesa. Se volete filmare persone al di fuori del vostro gruppo chiedete prima se tutti sono a proprio agio davanti ad una videocamera. Chiedete alle vostra guida se è permesso registrare un commento mentre filmate gli animali

Suggerimenti di sicurezza durante un safari

Che sia il vostro primo soggiorno in un lodge o che abbiate già fatto questa esperienza è importante sapere che ci sono alcune piccole precauzioni da seguire per la vostra sicurezza. In questo ambiente poco familiare, anche se avete una sistemazione confortevole, non dimenticate mai che siete circondati da animali selvatici. Ricordate di seguire le norme e regole e di “rispettare Madre Natura”. La vostra sicurezza e la vostra salute sono la prima preoccupazione dello staff di tutti i lodges, un’escursione nel bush è per la maggior parte del tempo sicura ed è sempre un’esperienza unica. Fidatevi ed ascoltate i professionisti che vivono nel bush, che lo conoscono profondamente e che si prenderanno cura di voi.

Il perimetro del lodge – con o senza recinzione

L’area intorno alle camere ed al campo è generalmente una zona sicura, anche quando non c’è una recinzione, ma ci sono sempre delle eccezioni. I vari lodge hanno un approccio diverso riguardo al perimetro del campo. Una recinzione intorno al campo può essere una recinzione singola per impedire l’accesso ad alcuni grandi animali, ad esempio gli elefanti,  oppure potrebbe essere una recinzione abbastanza robusta per evitare l’ingresso di tutti gli animali selvatici. Quando non c’è una recinzione, tenete presente che ci potrebbero essere animali all’interno del perimetro sia di giorno che di notte.

Passeggiare nel lodge

E’ buona norma camminare sempre lungo i camminamenti segnati quando si soggiorna in un lodge e se state soggiornando in un lodge dove è permesso passeggiare state molto attenti a dove camminate. Durante la notte siate più attenti e se non vi fidate chiedete ad un membro dello staff di accompagnarvi. Se siete in un lodge senza recinzione, per la vostra sicurezza un membro dello staff vi scorterà fino alla vostra camera. Se il terreno è irregolare, si consiglia di indossare scarpe chiuse comode.

Animali intorno al lodge

Indipendentemente dalla recinzione, gli elefanti sono famosi per le loro visite ai lodge, le loro bevute dalle piscine e per i loro spuntini con le piante dei giardini. Questi bellissimi animali possono sembrare docili ed amichevoli, ma non sono animali addomesticati e non devono mai essere avvicinati. Questi animali sono ancora selvatici e non è sicuro per voi ( o per l’animale) cercare di interagire. Potreste vedere antilopi al pascolo vicino al lodge che scapperanno non appena vi avvicinerete. Scimmie e babbuini sono tristemente famosi per le loro visite quindi tenete sempre le finestre delle vostre camere chiuse quando siete fuori. La regola generale quando si incontra un animale selvatico è di stare immobili ed aspettare che sia lui ad andarsene. Non cercate di toccarli. Quando siete in sicurezza, e ne avete l’opportunità, informate un membro senior dello staff dell’accaduto.

Di notte

Quando il campo è circondato dal buio, ci sono in giro più animali che durante il giorno. Fate attenzione se dovete muovervi di notte. E’ normalmente sicuro stare seduti all’esterno, su una terrazza per ascoltare i suoni notturni della vita selvatica ma ricordatevi sempre di dormire con le porte, finestre o persiane chiuse.

Norme sanitarie

Assicuratevi di avere la fornitura necessaria delle medicine di cui potreste aver bisogno perché medici, ospedali e farmacie sono spesso abbastanza lontani dai lodge e dai campi. In alcune aree c’è il rischio di malaria e si consiglia quindi di prendere tutte le informazioni utili sull’area che volete visitare per poter prendere le dovute precauzioni come la profilassi antimalarica. Se avete preoccupazioni relative alla vostra salute, chiedete consiglio al vostro medico.

Richieste particolari

Prima di arrivare contattate direttamente il lodge per assicurarvi che siano stati informati di ogni vostra richiesta particolare per avere un soggiorno salutare. Se soffrite di un’allergia importante informatene lo staff, il direttore e/o la guida e se avete l’antistaminico con voi informate i vostri compagni di viaggio di dove lo tenete. Ospiti in gravidanza possono fare escursioni e safari, ma informate il personale della vostra gravidanza e soprattutto consultatevi con il vostro medico prima di affrontare questa esperienza. La vostra salute è la priorità del personale.

Ascoltate i professionisti

Lo staff dei lodges è stato istruito e preparato per occuparsi della sicurezza e della salute degli ospiti. Ascoltate ogni informativa e seguite ogni regola di qualsiasi attività stiate facendo. Assicuratevi di leggere le istruzioni disponibili sul posto ed imparate le procedure in caso di emergenza. Durante le escursioni ascoltate la vostra guida e seguite le sue istruzioni. La vostra guida conosce gli animali ed il loro comportamento ed ha a cuore i vostri interessi e se non vi sentite sicuri o vi sentite a disagio fateglielo subito sapere.

Sud Africa
Il Visto NON è richiesto per:

  • Cittadini Britannici, Australia, Canada, USA, Giappone and Paesi dell’Unione Europea
  • Cittadini di Andorra, Argentina, Bahrain, Bolivia, Botswana, Brazile, Cile, Capo Verde, Islanda, Israele, Lesotho, Liechtenstein, Monaco, Namibia, Nuova Zelanda, Norvegia, Paraguay, Singapore, Swaziland, Svizzera e Uruguay per affari, turismo o transito
  • Cittadini di Costa Rica, Ecuador and St Helena per affari, turismo o transito fino a 90 giorni
  • Cittadini degli altri Paesi dell’America del Sud e Centrale (ad eccezione della Colombia), Barbados, Belize, Benin, Comoro Islands, Repubblica Ceca, Costa d’Avorio, Congo, Cipro, Egitto, El Salvador, Guiana Francese, Guatemala, Guyana, Honduras, Gabon, Hong Kong, Ungheria, Giordania, Corea del Sud, Kuwait, Madagascar, Malawi, Malaysia, Mali, Malta, Marocco, Mauritius, Messico, Nicaragua, Oman, Panama, Perù, Polonia, Qatar, Saudi Arabia, Senegal, Seychelles, Repubblica Slovacca, Surinam, Taiwan (China), Thailand, Tunisia, Turchia, Emirati Arabi Uniti, Venezuela and Zambia per affari, turismo o transito fino a 30 giorni.
  • Tutti I cittadini degli altri Paesi necessitano del visto per entrare in Sud Africa. Per informazioni:

http://www.home-affairs.gov.za or http://www.dfa.gov.za/consular/index.html

Vaccinazioni
Obbligatorie: Nessuna
Consigliate : Tetano, Polio, Tifo, Epatite A, Malaria

Botswana
Visto NON richiesto per:
Antigua & Barbuda, Italia, Sierra, Leone, Argentina, Giamaica, Singapore, Australia, Giappone, Slovacchia, Austria, Kenya, Solomon Islands, Bahamas, Kiribati, Sud Africa, Barbados, Lesotho, Corea del Sud), Belgio, Liechtenstien, Spagna, Belize, Lettonia, St.Kitts and Nevis, Brazile, Lituania, St. Lucia, Brunei Darussalam, Lussemburgo, St. Vincent & The Gurenadines, Bulgaria, Malawi, Swaziland, Canada, Malesia, Svezia, Cile, Maldive, Svizzera, Costa Rica, Malta, Tanzania, Croazia, Mauritius, Tonga, Cipro, Messico, Trinidad & Tobago, Danimarca, Monaco, Tuvalu, Dominica, Mozambico, Uganda, Dominican Republic, Namibia, Regno Unito, Estonia, Nauru, Stai Uniti d’America, Fiji, Olanda, Uruguay, Finlandia, Nuova Zalandia, Vanuatu, Francia, Norvegia & Colonie, Venezuela, Gambia, Papua Nuova Guinea, Zambia, Germania, Paraguai, Zimbabwe, Grecia, Perù, Grenada, Polonia, Guyana, Portogallo, Holy See, Romania, Hong Kong, Russia, Ungheria, Somoa, Islanda, San Marico, Irlanda, Seychelles, Israele.

Cittadini dei paesi non elencati controllate con la vostra agenzia viaggi oppure per maggiori informazioni su http://www.botswanaembassy.org/index.php?page=visa-consular

Vaccinazioni
Obbligatorie: Nessuna
Consigliate : Epatite A & Tetano

Namibia
Molti Paesi del Nord America ed Europa dell’Ovest NON necessitano di Visto.
Per maggiori informazioni preghiamo controllare su
http://www.lanamibia.it/

Vaccinazioni
Obbligatorie: Febbre Gialla se provenienti da un Paese endemico o se avete transitato in un Paese endemico Consigliate: EpatiteA & Tetano

Mozambico
Visas NON richiesto per:
Sud Africa, Tanzania, Zambia, Botswana, Mauritius, Malawi and Swaziland
Tutti gli altri Paesi necessitano del Visto per il Mozambico.
Il visto può essere normalmente ottenuto direttamente alla frontiera e negli aeroporti internazionali. Per maggiori informazioni:
http://www.ambasciatamozambico.org/visti_ita.php
O contattate il Consolato generale del Mozambico

A Roma Tel (+39) 06 3751 4675:
A Milano Tel  (+39) 02 768 1209

Vaccination Requirements
Obbligatorie: Febbre Gialla se provenienti da un Paese endemico o se avete transitato in un Paese endemico Consigliate: Tetano, Tifo e Meningite

Zimbabwe
Il Visto NON è richiesto per:
Antigua & Barbuda, Grenada, Maldive, St. Lucia, Vanuatu, Aruba 12 Hong Kong, Malta, St. Vincent & The Grenadies, Zambia, Bahamas, Hong Kong (Cina), Mauritius, Swaziland, Ghana, Barbados, Giamaica, Montserrat, Tanzania, Mozambico, Belize, Kenia, Namibia, Tonga, Sud Africa, Botswana, Kiribati, Nauri, Trinidad & Tobago, Cayman, Leeward Island, Samoa Western, Turk & Caicos Island, Congo (DRC), Lesotho, Singapore, Tuvalu, Cipro, Malesia, Solomon Island, Uganda, Fiji, Malawi, St. Kitts
Cittadini ai quail è garantito il visto di entrata al varco di ingresso dietro pagamento delle tasse di visto:
Argentina, Egitto, Corea, Porto Rico, Austria, Finlandia, Kuwait, Seychelles, Australia, Francia, Leitchtenstan, Slovacchia, Belgio, Germania, Lussemburgo, Spagna, Bermuda, Russia, Monaco, Svezia, Brazile, Grecia, Olanda, Svizzera, Gran Bretagna (UK ), Ungheria, Nuova Zelanda, Emirati Arabi Uniti, Brunei, Indonesia, Norvegia, Uruguai, Canada, Islanda, Palau Island, USA, Cook Island, Irlanda, Palestina (Stato del), Vaticano, Repubblica Ceca, Israele, Papau Nuova Guinea, Virgin Island, Danimarca, Italia, Polonia, Rep Dominicana, Giappone, Portogallo

Per maggiori informazioni sulla lista dei Paesi per I quli occorre la richiesta di visto: http://www.ambharare.esteri.it/Ambasciata_Harare

Vaccinazioni
Obbligatorie: Febbre Gialla se provenienti da un Paese endemico o se avete transitato in un Paese endemico Consigliate: Epatite A, Tetano, Meningite.

Zambia
Per informazioni
http://www.zambiaembassy.org/visa.html

Vaccinazioni
Obbligatorie: Febbre Gialla se provenienti da un Paese endemico o se avete transitato in un Paese endemico Consigliate: Epatite A, Tetano, Meningite.

Swaziland
Visto richiesto per:
Afghanistan, Albania, Algeria, American Samoa, Angola, Antarctica, Armenia, Aruba, Zerbaijan, Bahrain, Bangladesh, Belarus, Bielorussia, Benin, Bulgaria, Burkina Faso, Burma, Urundi, Cambogia, Cameroon, Capo Verde, Central African Republic, Chad, Colombia, Comoros, Congo, Cote D’Ivoire, Democratic Republic of Congo, Djibouti, Repubblica Dominicana, Ecuador, Egitto, El Salvador, Equatorial Guinea, Eritrea, Etiopia, Fiji, French Guiana, French Polynesia, Gabon, Georgia, Guadeloupe, Guam, Guatemala, Guinea, Guinea – Bissau, Haiti, Honduras, Islanda, Indonesia, Iran, Iraq, Costa d’Avorio, Giordania, Iribati, Kuwait, Krygyzstan, Laisser, Laos, Libano, Liberia, Libia, Liechtenstein, Macao, Macedonia, Mali, Marshall Islands, Martinca, Mauritania, Messico, Micronesia, Moldova, Mongolia, Marroco, Myanmar, Nepal, Antille Olandesi, New Caledonia, Nicaragua, Niger, Nigeria, Corea del Nord, Oman, Panama, Paraguai, Perù, Filippine, Pitcairn, Polonia, Puerto Rico, Repubblica di Corea, Reunion, Rwanda, Romania, Saint Helena, Saint Kitts, Saint Pierre, Saint Vincent Grenadines and Miquelon, Sao Tome and Principe, Saudi Arabia, Somalia, Corea del Sud, Sri Lanka, Sudan, Suriname, Syria, Tajikistan, Tailandia, Togo, Turkemenistan, Emirati Arabi Uniti, Uzbekistan, Vatican City, Venezuela, Viet Nam, Virgin Islands, Western Sahara, Yemen. Per maggiorni informazioni: http://www.welcometoswaziland.com/twpub/pag.cgi?m=howto

Vaccinazioni
Obbligatorie: Febbre Gialla se provenienti da un Paese endemico o se avete transitato in un Paese endemico Consigliate: Epatite A, Tetano,.

Swaziland
Visto richiesto per:
Afghanistan, Albania, Algeria, American Samoa, Angola, Antarctica, Armenia, Aruba, Zerbaijan, Bahrain, Bangladesh, Belarus, Bielorussia, Benin, Bulgaria, Burkina Faso, Burma, Urundi, Cambogia, Cameroon, Capo Verde, Central African Republic, Chad, Colombia, Comoros, Congo, Cote D’Ivoire, Democratic Republic of Congo, Djibouti, Repubblica Dominicana, Ecuador, Egitto, El Salvador, Equatorial Guinea, Eritrea, Etiopia, Fiji, French Guiana, French Polynesia, Gabon, Georgia, Guadeloupe, Guam, Guatemala, Guinea, Guinea – Bissau, Haiti, Honduras, Islanda, Indonesia, Iran, Iraq, Costa d’Avorio, Giordania, Iribati, Kuwait, Krygyzstan, Laisser, Laos, Libano, Liberia, Libia, Liechtenstein, Macao, Macedonia, Mali, Marshall Islands, Martinca, Mauritania, Messico, Micronesia, Moldova, Mongolia, Marroco, Myanmar, Nepal, Antille Olandesi, New Caledonia, Nicaragua, Niger, Nigeria, Corea del Nord, Oman, Panama, Paraguai, Perù, Filippine, Pitcairn, Polonia, Puerto Rico, Repubblica di Corea, Reunion, Rwanda, Romania, Saint Helena, Saint Kitts, Saint Pierre, Saint Vincent Grenadines and Miquelon, Sao Tome and Principe, Saudi Arabia, Somalia, Corea del Sud, Sri Lanka, Sudan, Suriname, Syria, Tajikistan, Tailandia, Togo, Turkemenistan, Emirati Arabi Uniti, Uzbekistan, Vatican City, Venezuela, Viet Nam, Virgin Islands, Western Sahara, Yemen. Per maggiorni informazioni: http://www.welcometoswaziland.com/twpub/pag.cgi?m=howto

Vaccinazioni
Obbligatorie: Febbre Gialla se provenienti da un Paese endemico o se avete transitato in un Paese endemico Consigliate: Epatite A, Tetano,.

Lesoto
I possessori dei seguenti passaporti NON hanno bisogno del visto per il Lesoto: Sod Africa, Zimbabwe, Danimarca, Svezia, Norvegia, Finlandia, Irlanda, Regno Unito, Germania, Francia, Italia, Svizzera, Olanda, Canada, Israele e Giappone. Altri quali Australia, Nuova Zelanda, U.S.A., Belgio and Austria NON hanno bisogno di visto. I possessori di tutti gli altri passaporti devono informarsi presso l’immigrazione a Maseru on Tel: (09-266) 317339 Fax (09-266) 310409

Vaccinazioni
Obbligatorie: Febbre Gialla se provenienti da un Paese endemico o se avete transitato in un Paese endemico Consigliate: Epatite A, Tetano,.

Malawi
Cittadini da  USA, UK, e gran parte dei Paesi dell’Unione Europea, Australia, Nuova Zelanda e Sud Africa NON hanno bisogno di visto di entrata in  Malawi. Per maggiorni informazioni contattare il consolato del Malawi
consulatemalawi@itsconsul.eu
O visitare il sito : http://www.tourismmalawi.com

Vaccinazioni
Obbligatorie: Febbre Gialla se provenienti da un Paese endemico o se avete transitato in un Paese endemico Consigliate: Epatite A, Tetano, Meningite.

Cosa portare in un safari
Quello che dovete portare per un safari dipende molto dal lodge o campo, dall’area che visiterete e anche dal tipo di safari che farete. Alcune strutture forniscono bottiglie d’acqua, schermi solari, repellenti per insetti, kit medici, salviettine umidificate ecc ma dato che la prudenza non è mai troppa è meglio partire equipaggiati. Ovviamente tenendo conto delle restrizioni di peso e dimensioni del bagaglio soprattutto per alcune compagnie aeree. Ma ecco i nostri consigli:

  • Occhiali da sole di buona qualità
  • Scarpe comode per camminare. Sono consigliati scarponcini da trekking (alti sulla caviglia) per chi farà escursioni a piedi
  • Sandali o infradito
  • Costume da bagno
  • Cappello – è consigliato un cappello a tesa larga se si prevedono lunghi periodi all’aperto
  • Vestiti di colori naturali. I colori vivaci vanno bene quando siete all’interno del campo ma per le escursioni non sono consigliati. Meglio vestirvi di verde, cachi, marrone o nero.
  • Vestiti caldi. Le mattine e le sere possono essere un po’ fredde. E’ consigliato vestirsi a cipolla per potersi adeguare alla temperatura mentre diventa più calda.
  • Impermeabile o cerata
  • Crema solare
  • Fazzoletti e salviettine umidificate
  • Kit medico. Con i farmaci generici per mal di testa, cerotti, integratori, pomate antisettiche e anti nausea o anti acidi
  • Borse anti acqua e anti polvere per gli accessori elettronici. Le borse resistenti con chiusura a zip sono ottime
  • Uno zainetto
  • Binocolo. Se possibile utilizzate binocoli da 8 x 30 o più. (dove 8 è l’ingrandimento e 30 il campo visivo)
  • Macchina fotografica e batterie di scorta o carica batterie solare se andate in zone con scarsa fornitura elettrica
  • Custodia anti polvere per la macchina fotografica
  • Bottiglia d’acqua
  • Farmaci anti malaria se visitate una zona a rischio malaria (chiedete al vostro medico prima di partire)
  • Repellente per insetti molto efficace
  • Torcia
  • Phon (normalmente presente in molti lodge e campi)
  • Passaporto e visti

Ancora attenzione alle restrizioni di peso e dimensioni del bagaglio se viaggiate in aereo. Inoltre alcuni farmaci necessitano l’approvazione del medico o del farmacista per essere portati in un viaggio internazionale.

Safari-Index-Mural-7